Strumenti di cucina

Francesca Simoni “Prillèin” Chef

Buona domenica a tutte e a tutti! Prima di ricominciare a proporvi alcune mie creazioni, vorrei completare la “trilogia” delle posate che utilizziamo in cucina con quella più antica e più diffusa: il coltello. Si tratta di uno strumento che, come si può facilmente intuire, ha accompagnato la storia stessa dell’uomo, fin dalla…preistoria. Nel Paleolitico, i coltelli erano di pietra, osso o altri materiali duri, senza nessun manico in legno. Questo strumento, frutto dell’ingegno, fu fondamentale all’uomo per diventare completamente onnivoro, in un lungo processo evolutivo che dura tuttora. In tutte le epoche è sempre stato un attrezzo universale, utilizzato tanto da donne che da uomini, di qualsiasi ceto sociale.
Curiosa è anche la sua etimologia, che si può dire proceda proprio parallela con la storia dell’uomo: il nome deriva infatti da “coltro”, che anticamente era la lama dell’aratro e serviva a tagliare il terreno. E ora torno in cucina a preparare qualcosa di buono…Ancora buona domenica!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.